Domenica 17 giugno 2018, alcuni componenti della nostra Comunità si sono recati a Salerno per  partecipare al Congresso Internazionale “Servi di Cristo Vivo”.

 

 

 

 

 

Padre Michele Vassallo ha introdotto la giornata di preghiera dicendo: “La Parola che gridò davanti a una tomba, la tomba di Lazzaro…<<Lazzaro, vieni fuori>>…oggi è in mezzo a noi”.

Il carismatico Ironi Spuldaro ha così parlato: “Invochiamo il nome di Gesù. Accogliamo Gesù Vivo e Maria nostra Madre. Gesù Cristo è il Signore della nostra vita. Gesù ci ascolta, Gesù ci ama, Gesù ci guarisce. Dobbiamo portare Maria nelle nostre case. Camminiamo tutto il giorno con Maria e cammineremo tutto il giorno con Gesù. Con Maria il miracolo viene anticipato, perché Gesù guarisce per le mani di Maria.

Dobbiamo riempire gli spazi vuoti, dobbiamo farli possedere dallo Spirito Santo e così ogni male ci abbandonerà.

I segni distintivi del cristiano sono il Rosario e l’Eucarestia. Dobbiamo chiedere l’intercessione di Maria e il miracolo avverrà prima . La Fede ci fa toccare l’impossibile.

Preghiamo ogni giorno un Padre Nostro e dieci Ave Maria intercedendo per le vocazioni sacerdotali, perché ci sia una vocazione sacerdotale in ogni famiglia del mondo e così certamente regnerà la pace nel mondo”.

Siamo stati anche invitati a pronunciare a voce alta il nome di Gesù, poi il nostro e infine quello di Maria. In questo modo noi siamo “in mezzo” a Loro e ne riceviamo la Protezione.

Preghiera:

Signore Gesù Cristo, nel mio passato la tua Misericordia.                                                                                                        Signore Gesù Cristo, nel mio presente il tuo Amore.                                                                                                                       Signore Gesù Cristo nel mio futuro la tua Provvidenza                                                                                                                 Spirito Santo, vita della mia vita, io ti amo.

Noi siamo sacrario, dimora dello Spirito Santo, lo Spirito Santo abita in noi. Noi crediamo, noi preghiamo, ma non dobbiamo lasciare spazi vuoti. Non dobbiamo scoraggiarci.                                                                                              Chiediamo allo Spirito Santo di riempirci e di riempire tutti gli spazi della nostra vita.                                                      Un’anima senza Spirito Santo è un’anima morta.

 

 

 

Congresso Internazionale Servi di Cristo Vivo